Verzegnis

Il paese del marmo rosso

Verzegnis - Il paese del marmo rosso Verzegnis - Il paese del marmo rosso

ARTE E CULTURA

Per scoprire il patrimonio artistico e architettonico della località si può iniziare la visita dal nucleo storico di Villa, dove si trova la Pieve di San Martino, riedificata su progetto dell’architetto tolmezzino Domenico Schiavi nel secolo XVIII (tra il 1730 ed il 1778), su preesistenze gotiche. Coevi gli affreschi del soffitto ad opera del pittore Antonio Schiavi (1736-1786), fratello dell’architetto. Arricchiscono l’interno della chiesa pregevoli arredi del Settecento. Merita una sosta, nella piazza del paese, l’Antica Osteria Stella d’Oro, dove soggiornò, da febbraio a maggio del 1945, il capo dell’Amministrazione Centrale degli Eserciti Cosacchi generale atamano Krasnòv, uno dei principali protagonisti dell’occupazione cosacca in Carnia durante la seconda guerra mondiale. Poco lontano dalla Pieve di Villa, Egidio Marzona, collezionista d’arte contemporanea, ha creato l’Art Park, un singolare parco di arte contemporanea dove sono ospitate opere di artisti quali Bruce Neuman, Richard Long, Sol LeWitt, Dan Graham, Robert Berry, esponenti di fama internazionale di correnti culturali legate all’Arte Povera, alla Land Art e al Minimalismo. Realizzato all’aperto a Villa di Verzegnis, il parco è liberamente visitabile e fa parte della rete museale CarniaMusei.

Eventi Eventi Eventi
curiosità e informazioni Da non perdere

Cascate torrente Arzino

Il torrente Arzino dà origine a una serie di cascate particolarmente suggestive. I salti d’acqua, circondati da rigogliose faggete, si alternano ad ampie vasche di erosione e a profonde e verdissime pozze.

Eventi
curiosità e informazioni Da non perdere

Cascate torrente Arzino

Il torrente Arzino dà origine a una serie di cascate particolarmente suggestive. I salti d’acqua, circondati da rigogliose faggete, si alternano ad ampie vasche di erosione e a profonde e verdissime pozze.